Torna al programma

  da 16:00

L’esercizio fisico per una salute globale [ co.22 ]

in collaborazione con UPMC

Aumentare il livello di attività fisica nella popolazione adulta è di fondamentale importanza per la prevenzione dell'obesità e di gravi patologie croniche quali le malattie cardiache, il diabete e il cancro.
 
A titolo di esempio, l'aumento dell'attività fisica è stato associato a un impressionante riduzione del 38% della mortalità per tutte le cause nei soggetti affetti da diabete di tipo II. Analogamente, una recente meta-analisi di dati provenienti da diversi studi effettuati negli Stati Uniti e in Europa, mostra chiaramente che l'attività fisica riduce il rischio di svariati tumori tra cui il tumore del colon, della mammella e dell'endometrio.  Anche la  epressione, il più comune disturbo mentale, può essere ridotta grazie a un’attività fisica regolare.
 
In questa sessione, denominata "L'esercizio fisico per una salute globale", verranno illustrate le più recenti scoperte nella comprensione dei meccanismi alla base dei benefici per la salute dell’organismo indotti dall’esercizio fisico. Un focus speciale sarà inoltre riservato all’applicazione e standardizzazione dei protocolli di esercizio fisico. 
 
 

 


In collaborazione con

Programma dei lavori

Intervengono

Bonino
Intervento di Ferruccio Bonino "La misura del grasso intra-epatico, uno specchio della salute e corretto stile di vita personale" - S@lute2017
Ferruccio Bonino Professore Ordinario di Gastroenterologia Facoltà di Medicina, Università degli Studi di Pisa; Direttore Scientifico UPMC Institute for Health Chianciano Terme Biografia Vedi atti

Il Prof. Ferruccio Bonino è il Direttore Scientifico di UPMC Institute for Health Chianciano Terme e ex Professore Ordinario di Gastroenterologia Facoltà di Medicina presso l’Università degli Studi di Pisa. Dal 2001 al 2010 è stato Direttore Scientifico della Fondazione “Ca Granda” IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Attualmente è Presidente della Fondazione Italiana per la Ricerca in Epatologia (FIRE), istituto della Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF).

Il Prof. Ferruccio Bonino si è laureato in Medicina e Chirurgia e ha conseguito la specializzazione in Malattie dell’Apparato Digerente presso l’Università degli Studi di Torino. È stato Visiting Scientist presso Hepatitis Section of the National Institute of Allergy and Infectious Diseases, NIH, Bethesda Maryland (USA) e Division of Molecular Virology and Immunology of Georgetown University Rockville, MD, (USA).

L’attività di ricerca del Prof. Bonino è focalizzata sulle malattie croniche del fegato  e i contributi scientifici maggiori sono stati la caratterizzazione della forma più diffusa e grave di epatite cronica B  e del virus difettivo che la causa (HBV HBeAg difettivo). Inoltre il prof. Bonino è stato co- autore dei lavori seminali i sulla scoperta e caratterizzazione dei virus dell’epatite C e D. Il Prof Bonino  è stato segretario dell’Associazione Italiana per lo Studio del Fegato, presidente della Fondazione Italiana per la Ricerca sul Fegato, membro della Commissione per la sperimentazione dei  Farmaci di Fase 1 e del comitato scientifico del Istituto Superiore di Sanità. Il Prof. Bonino ha pubblicato  523 lavori scientifici maggiori di cui 231 su riviste indicizzate da MedLine della NIH Library con impact factor totale di 2021; H.Index 57 (ISI), Numero di Citazioni = 19525 (ISI).

 

 

Chiudi

Atti di questo intervento

4_co_22_bonino.pdf

Chiudi

Ambrosio
Intervento di Fabrisia Ambrosio al convegno: "L’esercizio fisico per una salute globale" - S@lute2017
Fabrisia Ambrosio Direttore della Riabilitazione - UPMC International Biografia Vedi atti

Fabrisia Ambrosio è Direttore della Riabilitazione di UPMC International e Professore Associato al Dipartimento di Medicina fisica e riabilitazione dell’Università di Pittsburgh, Pennsylvania, USA, dove ricopre inoltre altri incarichi presso i dipartimenti di Riabilitazione motoria, Bioingegneria, Chirurgia ortopedica, Microbiologia e Genetica molecolare. È inoltre docente del programma di specializzazione in Neurologia al Dipartimento di Riabilitazione motoria.

Si è laureata con un Master of Science in Fisiologia ed Endocrinologia, con specializzazione in Fisiologia muscolo-scheletrica presso la Laval University di Québec City, Québec. Ha ottenuto un secondo master in Riabilitazione motoria presso il Medical College of Pennsylvania and Hahnemann University a Philadelphia, Pennsylvania. Nel 2005 ha completato un dottorato di ricerca in Scienza della riabilitazione e tecnologia presso l’Università di Pittsburgh.

La ricerca della Dott.ssa Ambrosio si pone l’obiettivo a lungo termine di sviluppare metodologie di riabilitazione rigenerativa per la guarigione muscolo-scheletrica e il recupero funzionale. Nel suo laboratorio vengono usati modelli murini e umani per studiare i meccanismi di utilizzo di segnali meccanotrasduttori specifici atti a ottimizzare la funzionalità delle cellule staminali del donatore e/o del ricevente. La ricerche della Dott.ssa Ambrosio sono state finanziate da diverse istituzioni quali National Institutes of Health, DOD, Foundation for Physical Therapy, Claude D. Pepper Older American's Independence Center, University of Pittsburgh Institute on Aging, e altri.

La Dott.ssa Ambrosio ha pubblicato diversi programmi didattici sul tema della Riabilitazione rigenerativa e ricoperto ruoli direttivi a livello nazionale in vari gruppi di lavoro per la promozione dell’integrazione tra tecnologie di medicina rigenerativa e metodologie riabilitative. È direttore del Simposio internazionale annuale di Riabilitazione rigenerativa e direttore fondatore del Consorzio internazionale per la Riabilitazione rigenerativa che include 12 istituzioni in rappresentanza di Nord America, Europa e Asia.  

 

Chiudi

Atti di questo intervento

1_co_22_ambrosio.pdf

Chiudi

Jakicic
Intervento di John Jakicic al convegno: "L’esercizio fisico per una salute globale" - S@lute2017
John Jakicic Direttore del Physical Activity and Weight Management Research Center e Professore Emerito al Department of Health and Physical Activity dell’Università di Pittsburgh, Pennsylvania, USA Biografia Vedi atti

Il Dott. John M. Jakicic è Direttore del Physical Activity and Weight Management Research Center e Professore Emerito al Department of Health and Physical Activity dell’Università di Pittsburgh, Pennsylvania, USA. È stato inoltre docente presso la Brown University, la University of Kansas e la University of Nebraska-Kearney.

Si  è laureato con un Master of Science in Scienze Motorie presso la Slippery Rock University of Pennsylvania e ha conseguito un dottorato di ricerca in Fisiologia dell’esercizio fisico presso l’Università di Pittsburgh.

Il Dott. Jakicic è tra i maggiori studiosi internazionali in materia di attività fisica e gestione del peso. Il suo ambito di ricerca verte sulla determinazione della corretta dose di esercizio fisico per la regolazione del peso e, in tale ambito, il Dott. Jakicic ha studiato l’interazione tra dispendio energetico e apporto energetico, e come tali fattori influiscono sulla regolazione del peso corporeo. Le prime ricerche del Dott. Jakicic basate sui benefici di un’attività fisica suddivisa in sessioni da 10 minuti, diverse volte al giorno, sono state la base delle linee guida americane in materia di sanità pubblica. Jakicic è esperto di strategie per il proseguimento dell’attività fisica nel lungo termine e dei meccanismi comportamentali e fisiologici coinvolti nella relazione tra attività fisica e controllo del peso. È sempre stato in prima linea nel promuovere l’uso della tecnologia nell’attività fisica, inclusi i cosiddetti “dispositivi indossabili”, e le strategie di intervento a bassa intensità per modificare il comportamento e lo stile di vita.

E'  stato membro di numerosi comitati nazionali e internazionali per lo sviluppo di linee guida sull’attività fisica, la prevenzione e il trattamento dell’obesità e di altre patologie croniche. Il suo contributo è stato fondamentale per una maggiore consapevolezza sull’importanza dell’attività fisica quale fattore comportamentale indispensabile al miglioramento della salute.

Chiudi

Atti di questo intervento

2_co_22_jakicic.pdf

Chiudi

Galanti
Intervento di Giorgio Galanti al convegno: "L’esercizio fisico per una salute globale" - S@lute2017
Giorgio Galanti Professore Medicina Interna e Direttore SODc ph di medicina dello sport e dell'esercizio - Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi Vedi atti

Atti di questo intervento

3_co_22_galanti.pdf

Chiudi

Torna al programma